home Documentazione dettagliata forward
  
MERLINO

Casella di testo:
SISTEMA GESTIONALE MODULARE IN TEMPO REALE

CARATTERISTICHE GENERALI

PACCHETTI CHE COMPONGONO 
IL SISTEMA MERLINO

CARATTERISTICHE GENERALI

COMPLETEZZA  

I moduli disponibili coprono la maggior parte delle esigenze di una azienda sia essa commerciale che manifatturiera.

Infatti si può gestire in maniera semplice

   MODULARITA’ 

Il sistema consiste in una collezione di programmi che possono essere installati singolarmente oppure integrati fra loro con scambio e riutilizzo di dati comuni quali anagrafiche clienti, fornitori, agenti, articoli ecc.

I programmi sono divisi per aree di funzionamento detti anche pacchetti.

 

   MULTIUTENZA

Il sistema informativo è indipendente dal numero di utenti che possono essere anche centinaia.

Occorre solamente dimensionare adeguatamente i Server per ottenere prestazioni adeguate alle proprie esigenze.


   CLIENT/SERVER 

I dati vengono memorizzati su un Server che collegato in Rete (LAN) permette ai Client
( tipicamente dei PC) di interagire con i dati. Si possono collegare anche dei terminali non intelligenti.
Possono coesistere nella stessa rete più Server e l’accesso ad essi e’ trasparente all’utente.

schemino

   DATA BASE  

I programmi sfruttano un ambiente integrato con controllo centralizzato del flusso dei dati e dell’integrità relazionale dei dati

   SISTEMI OPERATIVI DEI SERVER

pinguino winflag

Attualmente i programmi Server sono installabili sui seguenti sistemi operativi:

 

   SISTEMI OPERATIVI DEI CLIENT

Qualsiasi PC in ambiente Windows che permetta l’uso di JAVA e’ un potenziale cliente

   SICUREZZA 

L’accesso è controllato da una serie di sicurezze. Bisogna superarle tutte per potere operare sui dati.

   IMMUNE AI VIRUS

Per la sua struttura il sistema è fino ad oggi immune da virus anche in presenza di collegamenti remoti.

   STAMPANTI

Si possono utilizzare tutti i tipo di stampante

Le stampanti possono essere

Tutte le stampanti possono essere usate da qualsiasi Client (salvo esplicite esclusioni)

E’ possibile dichiarare “stampante preferita” qualsiasi stampante del sistema.

In alcuni programmi è possibile obbligare la stampa su una specifica stampante senza la possibilità di scegliere (es. stampante per i DDT o etichette BarCode)

   ACCESSO MODEM

Ci si può collegare al server mediante una semplice linea telefonica ed eseguire i programmi come se si lavorasse localmente.

   ACESSO VIA INTERNET 

Da qualunque punto del mondo ci si può collegare ai Server ed usare le funzionalità complete con il costo di uno scatto telefonico.

   RETE REMOTA

Una rete di PC in uno stabile remoto può essere collegata alla rete locale del Server e permettere a tutti i terminali dello stabile l’uso di tutte le funzionalità.

L’accesso ai server avviene di norma tramite TCP-IP e pertanto tutti i server sono raggiungibili ( salvo dinieghi espliciti, sicurezze imposte e protezioni Firewall)

   PACCHETTI CHE COMPONGONO IL SISTEMA MERLINO

merlino

   MENU AD ALBERO

Tutti i programmi sono controllati da un menu ad albero multi livello.
Si accede a tutte le funzioni tramite la funzione MENU in una finestra Windows.

Si possono lanciare piu' finestre windows contemporaneamente ed ogni finestra puo' lavorare indipendentemente dalle altre anche su pacchetti diversi ed anche ditte diverse.

Ogni finestra puo' accedere ed associare banche dati su qualsiasi DataBase nella rete ed accedere a tutte le risorse (locali o remote) siano esse fisiche (dischi, stampanti, masterizzatori, nastri) o funzioni (programmi, menu)

Si accede alle funzioni con un semplice tocco sui tasti F1-F8 o con un click del mouse. Ogni funzione puo' consistere in un programma, sotto menu di programmi, o comandi di sistema.

Ogni accesso e' controllato e verificato.
Ogni funzione e' abilitata solamente se la parola chiave fornita durante l'accesso lo consente.
E' possibile cosi' filtrare gli accessi in funzione del proprio ruolo aziendale.
Tutti gli accessi sono memorizzati con il time-stamp (giorno/ora/minuto/secondo)
Tutte le registrazioni sono "marcate" con il nome dell'operatore ed il time-stamp

Un Data Base di controllo suggerisce i parametri funzionali preferiti per ogni ditta e "ricorda" quali sono i dati salienti del modo di operare.

Il sistema inoltre esegue automaticamente ( o manualmente ) le copie, i salvataggi ed i controlli.

   CONTABILITA’ 

Le funzionalità comprendono tutte le attività per gestire correttamente una contabilità ordinaria permettendo la tenuta di giornali anche sezionali.

Fra le funzionalità integrate si ricordano la

Le stampe possono essere fatte

Dove possibile, ed abbia senso, con il “navigatore” si può seguire con una specie di “filo di arianna” i dati fino a trovare quello voluto.
Se i terminali sono di tipo grafico e’ possibile visualizzare i dati con una panoramica che va ben oltre il classico schermo a 80 colonne potendo molte volte simulare una stampa su video .
In alcuni programmi e’ possibile esportare i dati in formato CSV destinati ai fogli elettronici quali EXECL , CALC , ed altri equivalenti.

 

   MAGAZZINO

La codifica degli articoli è su 18 caratteri onde potere gestire i codici a barre. 
La codifica è completamente libera permettendo di usare caratteri sia minuscoli che maiuscoli ed anche caratteri speciali.
La descrizione standard è su tre righe di 40 caratteri e contemporaneamente in 8 lingue diverse per agevolare la fatturazione in lingua straniera.
Per agevolare la ricerca di articoli vi sono sofisticate ricerche generiche basate su codici alternativi e di ricerca.
Si possono eseguire ricerche per approssimazione ed esclusione .

Ad esempio con:

“ CARB+FIAT+RITMO”

verranno ricercati tutti i

CARBURATORI(CARBURATORE) della FIAT ma che siano della RITMO

Per ogni articolo è prevista una gestione degli “articoli equivalenti” 
E’ prevista inoltre il raggruppamento di articoli per:

Per ogni articolo c’è una visuale completa di :

A cavallo di un esercizio non c’è interruzione o disagi di servizio in quanto i programmi lavorano in maniera trasparente e semplice.
Si possono ottenere situazioni di sottoscorta e segnalazioni di “attenzione” 
La gestione fiscale e’ gestita con carico/scarico e valorizzazione (vari metodi es:LIFO)
Si possono avere più listini di vendita e di acquisto che si possono aggiornare in maniera automatica o semiautomatica.

 

DDT/BOLLE  

L’emissione di documenti di trasporto offre una ampia gamma di possibilita’ permettendo di emettere documenti:

Alcuni DDT possono essere creati automaticamente evadendo un ordine cliente 
Si possono emettere documenti con articoli a magazzino, anche in lingua straniera
Si possono introdurre anche articoli non codificati e pertanto non gestiti a magazzino. 
Inoltre si possono inserire diciture e commenti liberi o condizionati.
Automaticamente viene scaricato il magazzino in caso di vendita o caricato il magazzino terzisti in caso di bolle di lavorazione.
Varie funzionalità di ricerca e visualizzazione degli archivi di DDT facilita la consultazione e la rintracciabilità dei documenti.

 

   FATTURAZIONE

I dati sia che provengano dai DDT o inseriti direttamente permettono una rapida fatturazione per :

Nella fattura si possono inserire:

Per ogni articolo è possibile inserire moltissime righe di descrizione
Per ogni fattura si possono inserire fino a 1000 articoli con 3000 righe di descrizione.
La fatturazione potrà essere fatta in ogni istante e può essere

Si può fatturare cioè in ogni momento sia DDT singoli che raggruppati, scelti selettivamente o cumulativamente per ogni singolo cliente.
La fatturazione può essere anche automatica con raggruppamento per cliente, con la possibilità di escludere dalla fatturazione automatica singoli documenti.
La contabilizzazione è automatica e può ventilare le vendite su più conti. 
Nei casi previsti il magazzino viene scaricato automaticamente.
Le fatture contabilizzate, dopo avere lasciato traccia nelle statistiche di vendita, possono essere archiviate in un DataBase storico interrogabile sempre on-line

 

  PORTAFOGLIO EFFETTI ATTIVO - RIBA ELETTRONICA 

Dalla fatturazione vengono creati automaticamente gli Effetti Attivi che vengono depositati nel portafoglio effetti .

E’ quindi possibile ottenere informazioni sul portafoglio:

Potrà essere creato un file RIBA da mandare in Banca sia su Floppy che per via telematica 
Può essere anche stampata una lista di presentazione cartacea.

 

   STATISTICHE DI VENDITA  

Durante la cancellazione delle fatture di vendita vengono ricavati archivi di statistiche di vendita incrociate per:

Le statistiche vengono mantenute per mese ed anno di vendita
Alcuni programmi possono stampare statistiche complesse per analisi dettagliate .
Ad esempio indicano quali articoli abbiamo venduto ed a quali clienti e chi è stato il venditore che ha eseguito la vendita.
E’ possibile inoltre ottenere alcuni dati in formato CSV destinati a tabelle elettroniche quali EXCEL, CALC o altri programmi

 

   ORDINI CLIENTI

La gestione ordini clienti comporta l’acquisizione tempificata e se nei casi previsti con relativo impegno a magazzino.

E’ possibile memorizzare infinite combinazioni di prezzo per ogni articolo per cliente.

Per ogni articolo/cliente e’ prevista una ricodifica del codice e della descrizione in modo da poter fatturare a clienti diversi lo stesso nostro articolo con codici , prezzo, descrizione personalizzato per ogni cliente. Nel contempo e’ memorizzato anche il prezzo precedente fatto al cliente

E’ previsto un aggiornamento dei listini dei singoli clienti sia automatico che manuale.

E’ previsto interrogare l’archivio ordine per sapere :

E’ possibile evadere totalmente o parzialmente un ordine, in acconto o a saldo, come pure in eccesso ottenendo automaticamente sia DTT oppure FATTURE

Esiste la facoltà di accodare contemporaneamente sullo stesso DDT / FATTURA più ordini come pure aggiungere righe articoli e o commenti fuori ordine.

 

   ORDINI A FORNITORE

Per ogni articolo a magazzino è prevista una eventuale anagrafica per fornitore con ricodifica del codice e della descrizione originaria del fornitore ed il prezzo praticato.

E’ possibile quindi emettere ordini a fornitore usando i codici originali del fornitore e le relative sue descrizioni con prezzi memorizzati

E’ previsto interrogare l’archivio ordine per sapere :

La ricezione di quanto ordinato è controllato mediante la verifica di quanto ordinato e quanto, e a che prezzo, si è ricevuto.
Il “chekin-flow” permette il carico automatico e la contabilizzazione degli acquisti. 
Nel caso previsto c’è un carico automatico delle quantità ed una valorizzazione inventariale

 

DISTINTA BASE  

La distinta base raggruppa più articoli in assiemi e sott’assiemi fino a 10 livelli

Può essere gestita in modo semplificato oppure completo arrivando a gestire gli “articoli fantasma”

Si possono gestire le distinte ”parametrizzate” con creazione e/o sostituzione automatica dei codici, delle varianti, e dei colori.

E’ possibile condizionare l’inserimento o l’esclusione dalla distinta base, e dei prelievi, di componenti in funzione della data o di parametri di controllo quali il colore o altre variabili definite dall’utente.

Si possono gestire simulazioni di prelievi a quantità e calcolare i costi della distinta con varie possibilità di simulazione di variazione dei costi.

   LANCIO DI PRODUZIONE SEMPLIFICATO

E’ possibile creare lanci di produzione a più livelli in modo semplice, adatto cioè a piccole realtà aziendali ottenendo però valide indicazioni sugli impegni delle materie prime e gli arrivi da produzione permettendo con la funzione di sotto scorta prevedere la mancanza di materiali.

Permette una gestione completa della produzione a quantità e valore ma non dà indicazione sui tempi e metodi del flusso di produzione.

Rappresenta comunque un metodo qualificato per il carico/scarico di magazzino in presenza di produzione interna dei prodotti finiti e dei semilavorati con conseguente valorizzazione del magazzino.

 

   CICLI 

Permette di codificare i cicli di produzione fornendo un ottimo aiuto per

L’esatta codifica dei cicli permetteranno al modulo MRP di pianificare e correggere gli impegni a fronte di ordini.

 

   MRP

E’ il modulo che permette di

Permette di evidenziare e prevenire i “colli di bottiglia” e di tenere sotto costante controllo le variazioni dinamiche delle richieste e delle scorte di magazzino.

Permette inoltre di prevedere e prevenire eventuali ritardi di produzione con la simulazioni di ordini inesistenti.

Ovviamente evidenzia anche l’esigenza di approvvigionare materie prime indicando le date di arrivo materiale in funzione del “tempo di approvvigionamento”.

Nel calcolare le esigenze vengono analizzati i lanci in corso, gli arrivi da fornitore, la giacenza disponibile a magazzino e comparate con eventuali esigenze di ordini clienti e lanci a stock.

   LANCI PRODUZIONE TEMPIFICATI

Il modulo permette il lancio ed il controllo di produzione in maniera rigorosa predisponendo

Viene gestito il carico/scarico dei materiali assieme dopo assieme, livello per livello fino alla definitiva fase di carico del prodotto finito.

   TERZISTI

E’ previsto un archivio che tenga traccia di tutte le parti inviate a terzisti in conto lavorazione. In caso di invio su lancio di produzione è possibile spedire materie prime per lavorazione e ricevere prodotti finiti.

E’ possibile ottenere un inventario puntuale dei materiali presso terzi.

Nelle visualizzazioni di magazzino evidenzia i materiali impegnati per lanci di produzione presso terzi e i previsti arrivi di prodotti finiti.

   STORICO

Quando i dati in linea non servono più e rallentano o complicano la lettura delle informazioni attive è opportuno cancellare i dati inutili, ma la perdita di questi farebbero perdere la flessibilità delle consultazioni storiche a video.

Per questo motivo è prevista una archiviazione storica dei dati per una consultazione rapida dei dati cancellati senza dover ricorrere alle copie cartacee.

E’ prevista una archiviazione storica su:

   RINTRACCIABILITA’ PARTITE 

Permette di rintracciare la partita originaria delle materie prime per il controllo qualità. Da carico merce da fornitori viene tenuta traccia dell’origine che segue tutta la produzione ed i lanci di produzione. Viene stampata sui documenti di consegna. Interrogazione della scheda prodotto per partita.

merlino

ZOOM


OLTER srl
Via Veneto 6

20040 USMATE (MI)

tel. 039 – 60 76 971
fax. 039 – 3303 1136
e-Mail olter@olter.net
http: www.olter.net